FLASH | HTML
     
   
 
About me..

La passione per la natura e la biodiversità in tutte le sue forme mi ha da sempre accompagnato, fin da bambino quando stipavo la casa di libri sugli animali; ricordo ancora la soddisfazione di aver completato un album di figurine del WWF nello stesso periodo in cui i miei coetanei impazzivano per le figurine panini e ricordo la trepidazione con la quale attendevo di vedere il documentario di Quark che ogni giorno la TV trasmetteva nel primo pomeriggio;

Questi filmati stupendi erano per me una sorta di finestra su un mondo così grande e vario che sognavo di poter vedere tutto!

Diventare documentarista sarebbe stato il mio sogno, ma come spesso accade la vita ti spinge verso strade diverse..

Dopo le scuole dell'obbligo e le superiori in cui troppe poche ore erano dedicate alle scienze ho deciso di iscrivermi a qualcosa che potesse riportare i miei passi sulla strada che mi sembrava più adatta alle mie aspirazioni; la scelta è caduta sulla Facoltà di Scienze Forestali ed Ambientali, corso di studi che mi ha permesso di approfondire la conoscenza del mondo nel quale viviamo e di prendere coscienza dei problemi che lo affliggono;

I due anni dedicati alla raccolta dati ed alla stesura della mia tesi di Laurea riguardante la realizzazione di una rete ecologica realizzata sulla base della presenza assenza di alcune specie target indicatrici dell'avifauna forestale sono stati per certi versi entusiasmanti; le sveglie all'alba per andare a "caccia" di animali nei boschi mi riempivano di soddisfazione e il riconoscimento dei miei sforzi da parte della commissione di Laurea è stato un momento molto appagante.

La pubblicazione della mia ricerca su riviste si settore anche internazionali è stata poi la ciliegina sulla torta!

Proprio durante gli anni della tesi ho cominciato ad avvicinarmi alla fotografia naturalistica scoprendo una nuova passione che bene si conciliava con il mio desiderio di vedere e documentare la biodiversità del nostro pianeta.

Da allora, grazie anche all'aiuto ed al supporto dell'amico di sempre Erik Pettinari, ho acquistato la mia prima reflex digitale, il mio primo teleobiettivo ed ho cominciato a guardare il mondo attaverso un oculare..

Quello che cerco di far emergere attraverso i miei scatti sono la bellezza e la varietà della natura che ci circonda; trovarsi al posto giusto ed al momento giusto, dopo aver studiato a lungo le abitudini di una certa specie e realizzare lo scatto che si ha in mente da tempo per me non ha prezzo!

Attualmente, oltre a viaggiare il più possibile, lavoro in una azienda che si occupa di fotogrammetria aerea, presso la quale ho la possibilità di rimanere nel campo della fotografia e di vedere il mondo da un'altro punto di vista.

 
 
Copyright © Roberto Bianconi | All Rights Reserved
Seguimi anche su:     
       Follow me on: